FITNESS

LA MIA BATTAGLIA PERSONALE CONTRO GLI ADDOMINALI È APPENA INIZIATA!

719bwtsvfrl-e1530174116633.jpg

Non è prettamente una lettura estiva ma ho deciso che questo libro sarà il mio compagno di merende sotto l’ombrellone! Si, è ufficiale. La mia battaglia personale contro il massacro degli addominali è appena iniziata! Fare senza sosta una miriade di ‘crunch’ senza un senso logico non fa più per me.. e chi viene ai miei corsi lo sa.. ma sto addome ‘sputato’ fuori durante l’esercizio.. ma perché? Andarci ad ‘ammazzare’ di ripetizioni infinite di esercizi addominali per il gusto di..? Purtroppo nella maggior parte dei casi non si conosce bene l’esecuzione degli esercizi ma soprattutto si ha poca consapevolezza del proprio corpo! Io per prima!!! Mi ricordo, come negli anni passati, andavo come un treno senza nemmeno sapere realmente che stessi facendo e perché mi stessi allenando in quel modo!!!! E come ho già detto più volte la gravidanza e il post-parto mi ha dato la svolta! Ho scoperto muscoli del mio corpo che prima non avevo mai ascoltato. Si, non avevo mai ascoltato e percepito realmente presa dal desiderio di distruggermi durante gli allenamenti! Attenzione mi distruggo anche ora con allenamenti ‘very strong’ che in fondo adoro, ma ora so come devo muovermi, cosa devo attivare e cosa devo salvaguardare. E non è poco!

Ecco il messaggio che vuole passare Bernadette de Gasquet, medico e insegnante di yoga, con questo libro: Allenare i muscoli addominali può essere dannoso? • Sì! Perché l’accorciamento del muscolo retto dell’addome è deleterio per la schiena, accelera la discesa degli organi interni (prolassi) e può favorire l’incontinenza. • Non solo: allenare questi muscoli non permette all’ addome di diventare davvero “piatto”. • Basta alle serie di esercizi ripetitivi, monotoni, pesanti e fonte di dolori lombari! Si possono comunque allenare i muscoli addominali? • Sì! Variando gli esercizi e scegliendo quelli corretti, si può migliorare il proprio fisico preservando la schiena e il perineo e divertendosi.

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.